Stai cercando informazioni sul passeggino per cani? O forse vuoi trovare il miglior modello disponibile sul mercato per portare il tuo amico con te ovunque tu vada? In entrambi i casi, questa guida è ciò che ti serve, visto che trarremo a fondo questo argomento per farti fare una scelta più consapevole.

Se stai esitando probabilmente è perché qualcuno dice che il passeggino per cani non è molto ‘naturale’. In realtà ci sono mille motivazioni per cui dovresti considerare questo accessorio. Usarne uno non vuol dire trattare il tuo amico come una bambola. Ti spiegheremo il motivo per cui vale la pena comprarlo lungo la guida, insieme ad altre utile informazioni.

Le cose più importanti in breve

  • Un passeggino per cani è ideale per gli animali che non riescono a camminare bene. D’altra parte, rappresentano anche un’opzione ottima se non vuoi o puoi portare al guinzaglio il tuo cane. In ogni caso, è un’alternativa eccellente per avere una buona mobilità in determinate condizioni.
  • Un prodotto del genere permette di fare delle belle passeggiate senza dover portare il guinzaglio. Perciò, è importante che tu scelga un passeggino per cani di prima qualità.
  • Devi conoscere comunque determinate caratteristiche del modello che sceglierai, per non buttare via i soldi. Criteri come i materiali, le dimensioni e il peso supportato sono fondamentali.

Classifica: I migliori passeggini per cani sul mercato

Qui di seguito puoi trovare i migliori passeggini per cani disponibili su Amazon. Troverai le loro caratteristiche, i materiali e anche un breve riassunto delle recensioni degli acquirenti. Questo ti aiuterà a conoscere meglio questo prodotto e magati troverai anche quello perfetto per le tue esigenze.

Posto nº 1: Dawoo Pet

Questo passeggino dispone di una cintura di sicurezza, freni di sicurezza posteriori, facile apertura e chiusura, due porta bicchieri e un cestino sottostante che ti offre spazio nel caso volessi fermarti a fare degli acquisti. Inoltre, ha anche una rete per non far entrare gli insetti e uno scompartimento per gli accessori del cane. È consigliato per cani fino ai 13kg di peso.

Gli acquirenti dicono che questo prodotto è comodo, pratico e maneggevole. È un passeggino di ottima qualità e molto resistente. È il supporto ideale per tutti i cani che presentano problemi alle articolazioni e non possono camminare. Grazie a tutto lo spazio di cui disponde, inoltre, è facile trasportare tutti gli occorrenti necessari per la tua passeggiata.

Posto nº 2: Togfit Pet Roadster

Questo passeggino a 3 ruote offre un grande aiuto ai tuoi animali anziani, malati o disabili. È in poliestere, robusto ed antigraffio. Dispone di un comodo materassino, reti resistenti, un cestino portaoggetti, maniglie regolabili e ruote bloccabili. È l’ideale per cani di piccola e media grandezza, fino ai 32 kg.

Gli utenti l’hanno trovato un ottimo prodotto per trasportare i propri cuccioli con sé: è capiente, resistente e di ottima qualità. Alcuni dicono che è un po’ ingombrante e limita lo spazio quando viene messo in auto, ma se si rimuovono le ruote questo problema non sussiste. L’ideale per le passeggiate quotidiane così come per un viaggio.

Posto nº 3: Amzdeal

Questo passeggino ha un supporto è fatto di acciaio, mentre il coprisole è realizzata con il tessuto Oxford 600D con rivestimento in pvc, per assicurare un’ottima resistenza sia all’acqua che al sole. Le ruote sono direzionali e si adattano a diversi tipi di suolo. Il passeggino si apre e si chiude in un secondo semplicemente premendo un bottone. Si consiglia di non superare i 15kg di carico.

Gli acquirenti dicono che si tratta di un ottimo prodotto, facile da utilizzare, leggero e comodo. È un passeggino robusto, adatto anche a due o tre cagnolini piccoli. Alcuni utenti si aspettavano unicamente che le ruote fossero un po’ più resistenti, ma essendo consigliato per un massimo di 15 kg c’è da aspettarselo!

Posto nº 4: PawHut

Questo passeggino della PawHut è dotato di una struttura stabile e durevole grazie ai materiali di alta qualità con cui è realizzato, ossia l’acciaio e il tessuto Oxford 600D con rivestimento in PVC impermeabile. È indicato per trasportare cani fino ai 15 kg. Comodo e con un design alla moda, color caffé.

Gli utenti lo ritengono il prodotto ideale per far riposare i propri cuccioli durante le passeggiate. È comodo, robusto e ben organizzato. I cani adorano starci dentro grazie alla rete che gli permette di guardare e comunicare con il mondo esterno. Inoltre è così spazioso da poter permettere ad un cagnolino di star sia seduto che disteso.

Posto nº 5: VidaXL Passeggino per Cani Pieghevole

Questo passeggino è realizzato in fibra di PVC e poliestere. È indicato per i cani di piccole dimensioni fino ai 15 kg. Presenta uno scomparto protettivo con cerniera, un cestino per tutti gli accessori del tuo animale, ruote posteriori con freno di sicurezza. È idrorepellente, robusto e allo stesso tempo leggero.

È un prodotto molto apprezzato sia dai padroni che dai loro cuccioli. Gli utenti, infatti, lo ritengono molto comodo per andare in giro con i loro cagnolini. Dicono che si apre e si chiude facilmente, è leggero, resistente ed entra alla perfezione nel portabagagli dell’auto. Lo utilizzano anche per portare con sé i loro cuccioli in luoghi pubblici, come in un ristorante, dove possono restare comodi e tranquilli senza disturbare le persone vicino.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui passeggini per cani

Aver visto i prodotti più apprezzati sul mercato ti ha già fatto conoscere alcune caratteristiche fondamentali dei passeggini per cani. Tuttavia, ci sono ancora una serie di cose che devi sapere. In questa sezione puoi trovare le risposte alle domande più frequenti poste da chi, come te, cerca informazioni su questi accessori.

passeggini-per-cani-principale-xcyp1

Alcuni modelli di passeggini hanno una sorta di tenda integrata per proteggere il cane dal sole. (Fonte: Ivonne Wierink: 39486444/ 123rf.com)

Cosa sono i passeggini per cani e quali vantaggi offrono?

Si tratta di un vero e proprio mezzo di trasporto che ti permetterà di avere maggiore mobilità con il tuo cane in strada. Così come gli esseri umani preferiscono andare in posti più lontani con l’auto, anche per i cani è lo stesso. I passeggini per cani possono essere fabbricati in vari materiali, ed esistono modelli differenti in base alle caratteristiche del cane.

Qui sotto puoi trovare una tabella con i principali vantaggi e svantaggi dei passeggini per cani.

Vantaggi
  • Migliore mobilità durante la passeggiata
  • Recupero ortopedico
  • Maggiore sicurezza rispetto al guinzaglio
  • Ci si gode di più le passeggiate
  • Facili da riporre
Svantaggi
  • Il cane può abituarsi e potrebbe non voler camminare più
  • Devono essere puliti frequentemente
  • Possono essere danneggiati dal cane
  • Assorbono i cattivi odori

Quanti tipi di passeggini per cani esistono?

La maggiore differenza tra un passeggino per cani e un altro è principalmente data dai chili che può sopportare. C’è una varietà così estesa di passeggini per cani, che risulta difficile creare delle categorie specifiche. Sul mercato ci sono tantissimi modelli con caratteristiche diverse e quindi potresti avere difficoltà a scegliere quello che meglio si adatta al tuo cane. Ma noi siamo qui per facilitarti il compito, perciò eccoti una lista dei passeggini per cani secondo le dimensioni.

Tipo di passeggino per cani Per quale cane? Peso massimo
Passeggino piccolo Chihuahua, Barboncino, Terrier o Bulldog Francese 10 – 15 kg
Passeggino medio Barbone, Basenji o Pit Bull Americano Tra 15 e 25 kg
Passeggino grande Pastore Tedesco, Mastino o San Bernardo Più di 25 kg
Passeggino regolabile Ideale se si possiede più di un cane Dipende dalla grandezza
Passeggino ortopedico In caso di problemi alle articolazioni o alle ossa Varia a seconda delle dimensioni
  • Passeggino per cani piccoli: Non è necessario spendere tanti soldi per un buon passeggino, visto che esistono opzioni di qualità a prezzi accessibili. Esistono vari modelli di piccole dimensioni e in grado di sopportare pesi considerevoli. Ad esempio, se hai un Chihuahua, puoi scegliere un passeggino dalla portata di 10 kg, visto che comprarne uno più capiente sarebbe uno spreco di denaro.
  • Passeggino per cani di medie dimensioni: Nella maggior parte dei casi, i cani che fanno compagnia in casa sono di dimensioni medie, ad esempio il cane barbone. Questo cane in particolare è uno dei più belli e sicuramente passeggiare con lui ti metterà al centro dell’attenzione ovunque tu vada.
  • Passeggino per cani grandi: A volte i più viziati sono proprio i cani grandi, quindi è meglio scegliere con attenzione. I passeggini per cani di grandi dimensioni sono più costosi, ma offrono anche diversi vantaggi. Immagina se il tuo Pastore Tedesco si facesse male e tu non avessi l’auto e un veterinario nei dintorni… La situazione potrebbe complicarsi e potrebbe rappresentare un rischio per la vita del tuo cane.
  • Passeggino per cani regolabile: Esistono anche dei passeggini regolabili, che sono di certo un’opzione utile. Quando si tratta di questi modelli, è importante sceglierne uno della migliore qualità, prestando attenzione ai materiali di produzione, così da non sprecare soldi in prodotti scadenti.
  • Passeggino per cani con finalità mediche: Questa categoria comprende passeggini ortopedici, utili per correggere delle anomalie nelle ossa del cane. Ci sono anche passeggini per cani con displasia, paralisi o altri tipi di handicap. Lo scopo principale di questi passeggini medici è quello di ridurre il più possibile la sofferenza del cane quando cammina.

Come si utilizzano correttamente i passeggini per cani?

Ci sono diverse misure di sicurezza da adottare per utilizzare un passeggino per cani ed evitare qualsiasi rischio. Ricorda che non è un giocattolo, quindi non puoi trascinarlo correndo o mantenerlo con una sola mano.

Anche quando lo riponi, assicurati di farlo in un’area sicura per evitare inconvenienti per il tuo cane, ma anche per le altre persone. Con un po’ di prudenza, usare un passeggino per cani sarà davvero semplice.

foco

Sapevi che un passeggino per cani è un elemento che denota lusso ed eleganza?

Il clima può influire sull’acquisto di un passeggino per cani?

Il clima è, senza alcun dubbio, un fattore da considerare, visto che anche i cani possono ammalarsi per il freddo o scottarsi al sole. Perciò, a seconda delle condizioni climatiche, dovrai adottare diverse precauzioni. A seguire, ecco alcune risposte alle domande più frequenti in merito a questo argomento.

Come comportarsi quando fa freddo?

È importante fare in modo che il cane stia al caldo nel passeggino, ad esempio ponendo al suo interno delle coperte. Così come gli esseri umani, anche i cani soffrono le basse temperature invernali, e di certo non vorrai che il tuo migliore amico si ammali per questo.

Inoltre, ci sono negozi specializzati in cui potrai comprare dei vestiti caldi, come ad esempio maglie o cappottini. Così eviterai qualsiasi tipo di danno alla salute del tuo cane.

Come comportarsi quando fa caldo?

In questo caso, è la situazione opposta. Dato che il caldo eccessivo è un rischio per la salute quanto il freddo, sarà meglio rimuovere tutte le misure preventive che ti abbiamo consigliato nel paragrafo precedente e sostituirle con vestiti per cani che siano freschi e ariosi.

Alcuni modelli di passeggini per cani integrano alla struttura una specie di tenda che protegge l’animale dai raggi solari, ma è comunque consigliabile passeggiare in zone all’ombra, ad esempio tra gli alberi in un parco. Inoltre, ti suggeriamo di uscire col cane la mattina presto o la sera.

foco

Se hai abbastanza tempo, potresti anche costruire da zero un passeggino per cani.

Posso utilizzare un passeggino per bambini per il mio cane?

Se hai un passeggino per bambini in casa, forse ti sarai chiesto se è possibile risparmiare denaro utilizzandolo per il tuo cane. La risposta è no, visto che si tratta di un prodotto non compatibile con le necessità di un cane. I passeggini per bambini sono ergonomici e, giustamente, costruiti appositamente per un bebè.

Devi tenere presente che questi passeggini sono costruiti con materiali che non lasciano passare l’umidità e che sono fabbricati secondo l’anatomia umana. Inoltre, non sopportano molto peso e quindi, anche se hai un cane piccolo e leggero, non è consigliabile sostituirli al prodotto adatto al tuo amico a quattro zampe.

View this post on Instagram

🐶

A post shared by Boogy Stream (@boogystream) on

Con che frequenza posso utilizzare il passeggino per cani?

Anche se si tratta di un mezzo molto comodo, fai attenzione a non abusarne. Se lo usi troppo spesso, il cane potrebbe abituarsi a non camminare. Lo stile di vita sedentario danneggia non solo gli umani, ma anche i cani, causando complicazioni come obesità, problemi cardiovascolari e articolari.

In ogni caso, la frequenza con cui utilizzare un passeggino per cani varia a seconda delle necessità. È consigliabile, comunque, farlo una o due volte a settimana. Un utilizzo troppo frequente potrebbe anche comportare danni al passeggino stesso.

foco

Sapevi che anche i cani hanno bisogno di fare esercizio quotidianamente?

I bambini possono usare i passeggini per cani?

Non lasciare il passeggino nelle mani di un bambino, soprattutto se non sa come utilizzarlo. Come abbiamo già detto, non è un giocattolo, ma agli occhi di un bambino appare come tale. Per questo motivo, adotta tutte le precauzioni necessarie per evitare che possa danneggiarlo o montarci sopra, visto che non è igienico.

  • Evita che i bambini ci salgano sopra. 
  • Tienilo fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai 12 anni. 
  • Mettilo sempre in aree sicure della casa, dove i piccoli della famiglia non possono raggiungerlo. 

Come posso mantenere in buono stato un passeggino per cani?

Ti consigliamo di prenderti cura attentamente del passeggino, per evitare che si danneggi prima del tempo. Così come qualsiasi altro accessorio per animali, è necessario conservarlo al meglio e verificarne il corretto funzionamento ad ogni utilizzo.

Per evitare problemi, è importante pulirlo e lubrificare le parti che lo richiedono. Una buona manutenzione ti farà risparmiare soldi e allungherà considerevolmente la vita utile del passeggino per il tuo cane.

View this post on Instagram

4 months♥️🎀🎂

A post shared by 🎀Penelope🎀 (@penelope.nelli) on

Passeggino per cani e carrellino, sono la stessa cosa?

Una delle varianti presenti sul mercato è sicuramente l’utilissima carrellino a rotelle per cani. I cani, come gli esseri umani, possono fratturarsi le ossa con una caduta o farsi male in un incidente. In queste occasioni, quindi, è meglio comprare un carrellino a rotelle piuttosto che un passeggino.

Il carrellino a rotelle farà in modo che il cane non rimanga tutto il giorno immobile e che possa spostarsi senza sentire dolore. In questo modo, il tuo amico a quattro zampe potrà tornare alla sua vita di sempre in poco tempo.

Al mio cane piacerà utilizzare il passeggino?

Anche se ti alletta l’idea di utilizzare un passeggino per cani, probabilmente ti sarai chiesto se anche per il tuo cane sarà lo stesso. Il modo migliore per scoprirlo è provandolo, anche se nella maggior parte dei casi i cani sembrano apprezzare questo trattamento. Ecco una serie di raccomandazioni che ti aiuteranno a far sentire il tuo cucciolo a suo agio.

  •  Alcuni cani potrebbero spaventarsi, non essendo abituati a questo genere di cose.
  • Evita di fargli pressioni o di metterlo nel passeggino con la forza; piuttosto, dagli tempo per abituarsi.
  • Puoi lasciare il passeggino a vista in modo tale che il cane inizi a familiarizzarci.
  • Evita di fare movimenti bruschi quando lo usi.

Criteri di acquisto

Per fare un buon acquisto è importante avere tutte le informazioni necessarie su un determinato prodotto. Ecco perché ti proponiamo vari criteri secondo cui valutare un passeggino per cani, per evitare che tu ne scelga uno a caso e che tu possa rimenerne rimanga deluso.

  • Qualità
  • Marca
  • Comodità
  • Materiali
  • Tipo di cane
  • Fruibilità
  • Mobilità

Qualità

Ormai avrai capito che l’importanza della qualità dei materiali di fabbricazione non è da sottovalutare. Evita prodotti interamente di plastica, che possono rompersi facilmente, e cercane altri in acciaio inossidabile, ad esempio.

È consigliabile, quindi, che le aste che sostengono il peso dell’animale siano di un materiale resistente. Inoltre, assicurati che la stoffa non si macchi o sporchi facilmente e che sia altrettanto resistente. Fattori addizionali:

  • Capacità di peso: non comprare un passeggino che sopporti poco peso solo perché costa di meno.
  • Dimensioni delle ruote: sceglile in base alla zona su cui utilizzerai il passeggino: pavimento, strade di paese o di città.
  • Sicurezza: alcuni passeggini includono freni o cinture e vari dispositivi da utilizzare in caso di emergenza.
  • Design: scegli un modello che ti piace.

Marca

Così come per qualsiasi altro prodotto si cercano sempre le marche certificate, anche per i passeggini per cani è lo stesso. Infatti, la marca è anche una garanzia della qualità e della funzionalità dell’oggetto. Inoltre, se avrai bisogno di pezzi per le riparazioni, li potrai trovare facilmente su Internet.

I produttori certificati offrono sempre la garanzia sul prodotto, che include anche un rimborso ed un’assistenza efficiente per tutti i clienti più esigenti. Dunque, una buona marca, in molti casi, è sinonimo di qualità eccellente.

foco

Sapevi che esistono anche passeggini con sportelli e finestrini?

Comodità

È da escludere l’acquisto di un passeggino che risulti scomodo per il cane, sia perché il comfort del cucciolo è fondamentale, sia perché potrebbe anche farsi male. Assicurati quindi, se acquisti online, che l’articolo che scegli abbia una garanzia di rimborso per poter consentire al tuo cane di provarlo.

passeggini-per-cani-seconda-xcyp1

È consigliabile utilizzare il passeggino una o due volte a settimana.
(Fonte: Alena Stalmashonak: 52662478/ 123rf.com)

Prova a metterti nei panni del tuo cane, immaginando di stare in un’auto scomoda. Ti sentiresti oppresso e di certo a disagio. Il cane si sente nello stesso modo se il passeggino non è abbastanza confortevole e potrebbe anche abbaiare per comunicarlo. Per questo, assicurati di comprare un passeggino sufficientemente spazioso.

Materiali

Non dimenticare che i cani possono avere reazioni allergiche a vari tipi di materiali. Consulta il veterinario prima di comprare un passeggino, proprio per evitare di mettere a rischio la salute del tuo cane. Dovrai anche fare attenzione ai pezzi di metallo.

Se si ossidano, il cane potrebbe risentirne e contrarre il tetano e, nei casi peggiori, rischierebbe di perdere un arto. Bada bene che la tappezzeria del passeggino sia di materiali soffici, per evitare che la pelle del cane subisca danni.

foco

I cani hanno un udito molto più sviluppato rispetto agli esseri umani. Hanno una capacità 4 volte superiore alla nostra ed è per questo che i petardi e i fuochi d’artificio li rendono così irrequieti.

Tipo di cane

Scegli il passeggino delle dimensioni adeguate a quelle del tuo cane. Ovviamente, non vorrai sprecare denaro comprandone uno troppo grande per un cucciolo o uno troppo piccolo per un pastore tedesco. Scegliere le dimensioni sbagliate, oltre che creare disagio al cane, danneggerà il prodotto in poco tempo.

Fruibilità

Devi anche riflettere sull’uso che farai del passeggino. Non è la stessa cosa utilizzarlo per trasportare un cane ferito o per fare una semplice passeggiata. In effetti, la funzionalità del prodotto influisce sul design e anche sulla decorazione. Ti consigliamo di acquistarne uno solo se hai davvero intenzione di utilizzarlo correttamente.

Valuta se lo userai per poco o molto tempo e se pensi che non lo utilizzerai effettivamente, ti sconsigliamo di spendere soldi per un oggetto che diventerà solo un ingombro dentro casa. L’ideale è acquistarlo per sfruttarlo al meglio.

foco

Pensi che i cani bevano in modo strano? In realtà, utilizzano la lingua in modo da raccogliere l’acqua come se fosse un cucchiaio, in maniera rapida e quasi impercettibile.

Mobilità

Qualsiasi modello di passeggino per cani deve avere una buona mobilità e ruote scorrevoli per evitare di fare sforzi e di perdere tempo. Se fai forza sul passeggino, rischi di romperlo in poco tempo. La cosa migliore è scegliere un modello che abbia ruote che girano a 360 gradi.

D’altra parte, anche il manubrio deve avere un sistema di orientamento adeguato, che sia comodo per chi lo porta. È fondamentale che il passeggino sia facile da portare, in modo tale che sia il cane che il padrone possano godersi al meglio la passeggiata. In caso contrario, potresti decidere di mettere da parte il passeggino e ritornare alle tradizionali uscite col guinzaglio.

Conclusioni

Siamo sicuri di essere riusciti a convincerti a comprare un passeggino per cani. I vantaggi sono tantissimi e il comfort per il tuo cane è assicurato. Che sia per portare il cane dal veterinario o per fargli fare una passeggiata particolare, un passeggino è l’ideale. E, grazie ai nostri consigli, troverai sicuramente quello che fa per te.

Presta tutte le attenzioni necessarie prima di procedere all’acquisto. Segui i nostri criteri e valuta materiali, comodità, qualità per fare la scelta definitiva. Siamo sicuri che non ti pentirai del tuo acquisto!

La guida sui passeggini per cani è finita. Speriamo che ti sia piaciuta e comunque sia ti invitiamo a lasciarci un commento o a condividere l’articolo sui social. A presto!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Ivonne Wierink: 57603400/ 123rf.com) 

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
37 Voto(i), Media: 4,00 di 5
Loading...