Cerchi una gabbia per conigli? Sapevi che questi simpatici animaletti, che in passato erano tradizionalmente solo animali da cortile, oggi sono animali domestici da compagnia e che molte famiglie decidono di accoglierli? Sono molto affettuosi, puliti e intelligenti. Per questo è giusto avere una grande gabbia dove questi animali possano vivere bene e sentirsi al sicuro.

Le gabbie proteggono i mobili della tua casa dai denti aguzzi dei roditori e offrono al tuo coniglio un posto tutto per sé. L’animale deve avere spazio sufficiente nella gabbia per allungarsi e poter giocare. Nelle righe seguenti analizzeremo questo prodotto e scopriremo di più sui conigli come dolci animali da compagnia.

Le cose più importanti in breve

  • Una gabbia per conigli deve separare le tre diverse zone destinate a mangiare, dormire e giocare, affinché l’animale stia più comodo.
  • Anche se tieni in casa una gabbia per conigli, devi permettere al tuo animale di girare per casa o per il giardino per qualche ora al giorno.
  • Sul mercato esiste un’ampia gamma di gabbie per conigli, realizzate con materiali diversi e di varie dimensioni.

Classifica: Le migliori gabbie per conigli sul mercato

Qui sotto potrai trovare una classifica delle cinque gabbie per conigli più popolari presenti sul mercato. Inoltre, ogni prodotto è presentato con una sintesi dettagliata delle sue caratteristiche e delle sue recensioni. In tal modo vogliamo aiutarti a prendere la decisione migliore su quale gabbia acquistare per il tuo coniglio. Non perderti quindi la classifica!

Posto nº1: Ferplast

La Casita 100 di Ferplast è una gabbia per conigli e roditori di piccola taglia, facile da montare e da pulire. L’intelaiatura d’acciaio su una base in plastica la rendono molto robusta, e dispone di un’apertura sul tetto ed una porticina sul lato. Misura 96x57x56 cm, ed è dotata di beverino, contenitore per fieno e ciotola per cibo.

Tanto gli acquirenti quanto gli inquilini della gabbia sembrano praticamente adorarla. È effettivamente un prodotto robusto e corredato di tutti gli accessori del caso. Le uniche lamentele riguardano alcune difficoltà nel montaggio, e l’apertura sul tetto meno comoda del previsto.

Posto nº2: MPS SNC

La gabbia Sonny MPS 2 è pensata per conigli di media e piccola taglia, economica e poco pesante. Le dimensioni sono di 80x45x42 cm, e può essere aperta sia dall’alto che dal basso. È compresa una mangiatoia del colore della base.

I consumatori si compiacciono dall’acquisto, evidenziando l’ottimo rapporto fra qualità e prezzo della gabbietta. Lo spazio per un coniglio nano è più che abbondante. Al di là del design minimalista o dei classici grattacapi durante il montaggio, è considerato un prodotto che soddisfa tutte le aspettative.

Posto nº3: Outsunny PawHut

Costruita in ferro e legno d’abete, la Outsunny PawHut è una gabbia per esterno ideale per roditori di qualsiasi taglia. Realizzata in legno d’abete, ha un tetto idrorepellente ed una serie di grate in ferro per osservare gli animali. È distribuita su due piani con una rampa laterale, due porticine, ed un vassoio per la pulizia dei resti organici.

La Outsunny PawHut è considerata una gabbia estremamente bella e robusta, lodata per i grandi spazi che offre e perché in grado di ospitare anche diversi roditori allo stesso tempo. Relativamente facile da montare.

Posto nº4: PET’S SOLUTION

Con una dimensione di 59x36x31 cm, la gabbia in questione è pensata per i conigli di piccola taglia e per chi vuole spendere poco rimanendo sul classico. La base è in plastica e l’intelaiatura in ferro. Ha due porticine, una sul tetto e un’altra su uno dei lati più lunghi. Pesa solo 1,5 Kg.

I consumatori sembrano apprezzare particolarmente la semplicità di questa piccola gabbia, venduta ad un prezzo più che conveniente. Essendo molto leggera è anche molto comoda da spostare, pur sprovvista di manici. Non viene venduta accessoriata, e la colorazione della base è casuale.

Posto nº5: BUNNY BUSINESS 8 Panel Box

Vista l’assenza di tetto e pavimentazione, più che una gabbia, la Bunny Business è un vero e proprio recinto. L’altezza è di 61 cm, mentre l’ampiezza varia in base a come si sceglie di montare gli 8 pannelli d’acciaio di cui è composto il recinto. È un prodotto semplicissimo da montare, ideale per conigli ed altri animali di piccola taglia.

Chi ha acquistato questo recinto si ritiene molto soddisfatto del risultato finale. Nonostante la sua semplicità, è sicura e funzionale, ed offre tutto lo spazio di cui un coniglio ha bisogno. È perfetta per i roditori di piccola e media taglia, che non riescono a spostarla. Problema che invece sussiste con cuccioli di cane o gattini.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle gabbie per conigli

È sempre più comune tenere conigli come animali da compagnia e una gabbia è un elemento molto importante, dato che trasmette sicurezza all’animale. Nelle righe seguenti capirai perché è utile avere una buona gabbia e chiariremo diversi dubbi frequenti che si pongono le persone che vivono con uno di questi roditori.

gabbia-per-conigli-prima-xcyp1

I conigli sono animali dolci e affettuosi che, grazie al loro carattere, hanno acquisito fama come animali da compagnia. (Fonte: belchonock: 97323585/ 123rf.com)

Il mio coniglio deve uscire dalla sua gabbia?

Una gabbia offre al tuo coniglio una casa tutta sua dove sentirsi protetto. Ma l’animale ha anche bisogno di cambiare aria e provare nuovi stimoli. Perciò, anche se la gabbia è grande, gli esperti raccomandano di offrirgli la possibilità di passeggiare per casa o in giardino almeno due ore al giorno. Così farà esercizio e non si annoierà.

Ci sono conigli che adorano la loro routine e il fatto di uscire non li alletterà molto. Ma può anche darsi che tu abbia un animale che adora scoprire nuovi odori e spazi e, in questo caso, dovrai impegnarti affinché possa trascorrere un po’ di tempo tutti i giorni gironzolando per luoghi al di fuori del suo personale angolino.

Quali vantaggi e svantaggi comporta l’avere un coniglio come animale domestico?

L’animale che sceglierai per condividere la casa con te dipenderà molto dal tuo carattere. Fino a poco tempo fa, i conigli domestici erano animali esclusivamente da cortile, ma oggi è sempre più comune trovarli come veri e propri animali domestici. Se ti piacciono i conigli e stai pensando di adottarne uno, qui troverai i vantaggi e gli svantaggi del possedere uno di questi animaletti:

Vantaggi
  • I conigli non richiedono molte ore di attenzione. Il fatto che lavori tutto il giorno non sarà un problema.
  • Sono animali tranquilli e affettuosi, quindi sono ideali per trascorrere il tempo con i tuoi bambini.
  • Sono molto puliti e le loro deiezioni si raccoglieranno nella vaschetta inferiore della gabbia.
  • Si adattano a diversi ambienti.
  • Sono animali molto puliti e puoi educarli a fare i loro bisogni dove ti è più comodo.
Svantaggi
  • Sono roditori e, come indica questa parola, il tuo coniglio potrà rosicchiare la parte bassa dei tuoi mobili o qualche cavo, se non farai attenzione.
  • Solitamente hanno una salute delicata, quindi dovrai recarti più volte dal veterinario.
  • Non si trovano bene con cani e gatti.
  • I conigli sono notturni e quindi, nelle tue ore di sonno, i loro rumori potrebbero svegliarti.
  • Quando i conigli raggiungono la maturità sessuale diventano molto turbolenti, durante i periodi di accoppiamento.

Come mantenere la pulizia essenziale in una gabbia per conigli?

Per evitare i cattivi odori di escrementi e urina e per proteggere il nostro coniglio dai batteri che potrebbero nuocere alla sua salute, occorre mantenere pulitissimi i suoi spazi. Si raccomanda che una gabbia per conigli abbia spazi ben differenziati, collocando una lettiera nella zona destinata ai bisogni del tuo animale.

Questa lettiera e lo spazio circostante devono essere puliti praticamente ogni giorno in maniera parziale e una volta alla settimana in maniera approfondita. I conigli beneficiano dell’igiene della loro casa ed è qualcosa di necessario anche per te. Le feci e l’urina sono le principali cause del cattivo odore, quindi occorre lavare il contenitore dove si colloca la paglia.

Come posso disinfettare una gabbia per conigli?

Oltre a pulire regolarmente la gabbia, devi anche disinfettarla ogni mese. Puoi comprare prodotti realizzati appositamente per tale compito, oppure puoi ricorrere ad acqua bollente e aceto. È necessario disinfettare le diverse parti della gabbia e anche gli oggetti che si trovano all’interno.

È importante immergere l’abbeveratoio in acqua bollente, così come gli altri utensili destinati all’uso da parte del tuo coniglio. Devi eliminare le macchie dalla lettiera, cosa che puoi fare con l’aceto, per rimuovere i cattivi odori. Si raccomanda anche di pulire una ad una le grate della gabbia con acqua e sapone.

Quali dimensioni deve avere una gabbia per conigli?

Gli esperti ritengono che la gabbia debba essere più grande possibile, nei limiti dello spazio disponibile che hai in casa. Il fatto è che il tuo animale deve avere spazio sufficiente per allungarsi comodamente in quella che sarà la sua personalissima casa. La gabbia deve avere un’altezza adeguata per far sì che il coniglio non debba stare rannicchiato.

È buona cosa suddividere la gabbia in spazi diversi: la zona per mangiare, per riposare e per giocare, per esempio. Non è necessario che siano separate tramite pareti, ma semplicemente con elementi diversi. Per maggior comodità del tuo animale, la parte destinata al sonno può essere imbottita con paglia, carta di giornale o trucioli di legno.

In quale zona della casa devo collocare la gabbia del coniglio?

È importante che la gabbia del tuo coniglio abbia una buona ventilazione ma, allo stesso tempo, non deve essere esposta a correnti d’aria. Per la comodità del tuo coniglio, è meglio che non sia colpita dalla luce diretta del sole, soprattutto con temperature molto calde. Inoltre, la gabbia dovrebbe trovarsi vicino a luoghi della casa dove c’è attività.

Ai conigli piace stare in contatto con gli uomini. Stare in una gabbia molto isolata può risultare molto noioso, per questi animali, e può farli sentire tristi. Allo stesso tempo, colloca la casetta per il tuo animaletto in un luogo poco transitato, così da non dargli fastidio quando passi o per evitare di inciamparci.

gabbia-per-conigli-nani-xcyp1

Posso mettere la gabbia per conigli nella mia camera da letto?

Bisogna tenere in considerazione che i conigli sono animali notturni, quindi tenere il tuo animale vicino durante le ore di sonno potrebbe impedirti di dormire bene. Decidere se dormire vicino al tuo coniglio o meno dipende da quanto sia ben addestrato, pulito e sano l’animale, ma occorre tenere in considerazione che la gabbia avrà qualche odore.

C’è la possibilità che tra mezzanotte e le 2 del mattino il tuo animale sia molto attivo. Anche prima dell’alba, tra le 5 e le 6 di mattina, è un orario in cui i conigli giocano. Durante il giorno, mentre tu sei occupato con il lavoro e altre attività, questo bell’animaletto ne approfitterà per dormire.

Quale cibo deve prevalere in una gabbia per conigli?

Tutti sappiamo che i conigli adorano le carote. Ma la verità è che questi animali amano tutti i vegetali. Affinché il tuo animaletto si alimenti e sia felice, deve avere a disposizione broccoli, lattuga, prezzemolo, cicoria, indivia, coriandolo, spinaci, pomodori e sedano, tra gli altri.

Inoltre, l’elemento più importante della dieta del coniglio è il fieno e va servito in quantità illimitate. Le fibre lunghe del fieno mantengono sano l’intestino dell’animale ed evitano la formazione di palle di pelo nello stomaco. Ad ogni modo, non dimenticare che un coniglio non inizia a mangiare vegetali prima dei 3 mesi.

Una lepre può vivere in una gabbia per conigli?

Molte persone confondono le lepri con i conigli. In realtà, sono animali diversi. Per riuscire a distinguerli, fisicamente bisogna tenere in considerazione che le lepri sono generalmente più grandi e veloci dei conigli e che le prime hanno orecchie più lunghe. Inoltre, le lepri non sono state addomesticate.

Questo fa sì che, mentre un coniglio è un ottimo animale domestico, una lepre sarà molto infelice dentro casa e ancora di più dentro una gabbia. Di fatto, non sono proprio animali da gabbia, ad eccezione di alcune specie. Mentre i conigli sono felici vicino agli uomini, la lepre rimane distante e all’erta.

Come deve essere il fondo di una gabbia per conigli?

Molti conigli possono soffrire di un problema chiamato pododermatite, che provoca piaghe nella parte posteriore delle zampe posteriori se si siedono su terreni duri o basi umide. Perciò occorre offrire loro una gabbia con un fondo comodo. Se la gabbia del tuo coniglio ha grate nella parte inferiore, coprile con un materiale solido e piatto.

È comune anche inserire sul fondo della gabbia trucioli pressati sotto forma di piccoli cilindri di legno, che assorbono bene gli odori dell’urina e che formano una base comoda per il coniglio. Per lo spazio destinato al sonno, fai in modo che sia morbido. Puoi sistemarci della carta di giornale e una copertina soffice e leggera, per esempio.

Una coniglia incinta può convivere in una gabbia con il maschio?

Più conigli possono vivere insieme, purché si offra loro uno spazio ampio, a meno che una femmina non rimanga incinta. In questo caso, avremo bisogno di spazi separati. La femmina, quando resta incinta, diventa scontrosa e può arrivare ad attaccare il maschio, dato che avverte la necessità di proteggere i suoi piccoli. Quindi, concedile uno spazio tutto suo.

È consigliabile che una coniglia non partorisca più di due volte all’anno, poiché si tratta di un processo che richiede molto sforzo e può essere nocivo per la sua salute. I conigli devono riprodursi tra gli otto mesi e i quattro anni di vita, secondo quanto suggerito dai veterinari. Ed è meglio aspettare la stagione degli amori per avviare il processo.

Criteri di acquisto

  • Dimensioni
  • Materiali
  • Design
  • Complementi della gabbia
  • Base

Dimensioni

Prima di scegliere la gabbia, se il tuo coniglietto arriva in casa da cucciolo, devi calcolare quali saranno le sue dimensioni una volta cresciuto. Questi animali hanno bisogno che il loro personale angolino sia uno spazio dove possano muoversi e allungarsi comodamente. Le dimensioni dipenderanno anche dallo spazio della tua casa, ma tieni in considerazione che una gabbia più sarà grande e meglio sarà.

Anche se il roditore esce tutti i giorni per qualche ora a passeggiare fuori dalla sua gabbia, ha comunque bisogno di avere spazio per allungarsi in altezza e lunghezza nella sua personale casetta. Deve poter giocare e camminare, per essere felice. Il settore cunicolo per il benessere animale in Europa raccomanda un’altezza della gabbia di 50 centimetri.

gabbia-per-conigli-giardino-xcyp1

I conigli sono solitamente molto affettuosi con tutte le persone e non sono pericolosi per i bambini. (Fonte: levranii: 17640180/ 123rf.com)

Materiali

Se teniamo in considerazione la pulizia, occorre evitare le gabbie interamente di legno, perché questo materiale assorbe e trattiene l’urina ed è difficile eliminarne l’odore. Anche se il legno è effettivamente comodo per le parti in cui l’animale dorme e mantiene lo spazio caldo. Le più facili da pulire sono le gabbie di plastica e metallo.

Se la casetta dovrà stare all’aperto, deve essere impermeabile, soprattutto il tetto. Bisogna controllare che i materiali di fabbricazione e la vernice non siano tossici, dato che è probabile che il coniglio rosicchierà varie parti della sua gabbia. Per scegliere il materiale, occorre tenere in considerazione anche il clima. Un coniglio non sopporta temperature estreme.

Design

L’ideale, come abbiamo già detto precedentemente, è che una gabbia per conigli abbia spazi differenziati in funzione delle attività e delle routine. Puoi acquistare il prodotto già diviso oppure puoi comprare una gabbia semplice e realizzare tu stesso le suddivisioni. Qui vedremo gli stili e i design più comuni che troverai sul mercato:

  • Di rete: Questa opzione ti offre la possibilità di progettare tu stesso, con reti e connettori, la gabbia che desideri per il tuo coniglio. Solitamente è fabbricata in fil di ferro. Talvolta questi prodotti sono in vendita già montati, permettendo facilmente l’unione di più gabbie di questo tipo.
  • Stile stalla: Solitamente sono spaziose. Sono suddivise in parti realizzate con piccole grate di metallo per le ore di gioco e altre zone in legno e protette per i momenti di riposo del tuo coniglio. Spesso hanno più di un piano, collegati tra loro tramite una scala o una rampa.
  • Stile semplice: Molte gabbie consistono in un ampio rettangolo con una porta nella parte superiore o laterale. Solitamente sono di plastica o metallo e tu stesso puoi dividere questo spazio collocando oggetti all’interno.

Complementi della gabbia

La tua gabbia per conigli dovrà essere dotata di diversi complementi per poter essere il luogo idoneo dove far vivere il tuo animale. La gabbia deve avere diverse parti in cui il coniglio possa mangiare, giocare e dormire. E deve avere le attrezzature necessarie per queste attività essenziali e quotidiane di ogni essere vivente. Le più importanti sono:

  • Abbeveratoio. Piuttosto che una ciotola con acqua, è meglio un abbeveratoio per conigli, dato che aiutano a preservare l’igiene dell’acqua. Se usi una vaschetta aperta, potrebbero caderci paglia o anche feci. L’abbeveratoio dovrà essere fissato bene alle sbarre.
  • Porta-fieno. Un coniglio ha bisogno di avere sempre il fieno a portata di mano. È l’alimento più importante che puoi dargli da mangiare e ci sono porta-fieno realizzati in modo che tutta l’erba sia ben raccolta in un solo spazio.
  • Mangiatoia. Qui puoi sistemare il mangime o i vegetali che darai quotidianamente al tuo coniglio.
  • Angolare. Viene definita così la lettiera, dove il tuo coniglio farà i suoi bisogni. Solitamente viene collocata in un angolo e, da qui, il suo nome.
  • Giocattoli. Affinché il tuo coniglio sia felice nella sua gabbia, procuragli dei giocattoli da rosicchiare o che gli permettano di fare esercizio fisico, come ponticelli o scale.
  • Spazzola. Il tuo coniglio, di tanto in tanto, ha bisogno di una spazzolata per rimuovere il pelo morto.
  • Copertina. Per distinguere l’angolo dove il tuo animale deve dormire, e per renderlo un posto comodo, una copertina è il complemento ideale.
  • Casetta o cassetta chiusa. Questi animali adorano avere uno spazio isolato dove riposare tranquillamente.

Base

La parte inferiore di una gabbia è molto importante, dato che è il posto dove il tuo coniglio si appoggia per la maggior parte della giornata. E come abbiamo già sottolineato, le sue zampe posteriori sono sensibili. Spesso la base della gabbia va già bene per il nostro animaletto così com’è. Ma, a volte, si consiglia di aggiungere qualche materiale diverso.

Una gabbia con una base in paglia o in plastica liscia sarà più facile da pulire, ma meno comoda per l’animale. In questi casi, la carta di giornale o i trucioli di legno possono essere ottimi alleati. Assorbono l’urina e vanno cambiati spesso per mantenere l’igiene, ma allo stesso tempo risultano più delicati per le zampine del tuo coniglio.

gabbia-per-conigli-xcyp1

La parte inferiore di una gabbia è molto importante, dato che è il posto dove il tuo coniglio si appoggia per la maggior parte della giornata. (Fonte: Evgenii-Vershinin: 106091969/ 123rf.com)

Conclusioni

I conigli sono animali dolci e affettuosi che, grazie al loro carattere, sono diventati sempre più popolari come animali da compagnia. Le gabbie sono un elemento fondamentale nella loro vita, come abbiamo potuto vedere in questo articolo. Quindi, quando ti prepari ad acquistare una gabbia, è essenziale essere ben informato. Questo è il nostro obiettivo.

Prima di scegliere una gabbia piuttosto che un’altra, controlla le dimensioni del tuo coniglio, osserva i suoi timori e decidi in quale luogo della casa, del giardino o del balcone potrai metterla. Saranno tre elementi chiave che ti orienteranno nella tua decisione finale. Quando avrai acquistato la gabbia, potrai riempirla con piccoli dettagli che renderanno il tuo animale più felice.

Se questo articolo ti è piaciuto, puoi condividerlo sui social network, lasciarci un commento o inviarlo ai tuoi amici attraverso qualche servizio di messaggistica.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Hamdi Zainal: 100291176/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
32 Voto(i), Media: 4,50 di 5
Loading...